Questo esercizio è molto utile se c'è un luogo fisico in cui ti trovi difficile perché la nuova normalità è diversa dalla nostra versione di normalità. Ad esempio, lo stress di fare la fila fuori dai negozi è un buon esempio; qualunque sia la posizione che induce l'ansia, deve essere un posto che puoi visitare.
1. Trascorrere del tempo a scrivere qual è il problema con la posizione. Rendi la descrizione più vivida possibile come se fossi effettivamente lì; Sii specifico.
2. Ora, trova un posto per rilassarti rapidamente. Siediti a gambe incrociate; chiudi gli occhi; ricordando che sei al sicuro e in un posto confortevole. L'universo è qui per prendersi cura di te.
3. Prova a immaginare di trovarti ora nella situazione in cui è emersa l'ansia. Mettiti nella difficile situazione; come ti appare? Perché ti senti così? Quali sono gli ostacoli fisici? Riesci a sentire dei suoni? Se sì, quali sono? Come si collegano alla situazione in cui ti vedi?
4. Prova a visualizzare come vorresti che fosse e considera la situazione in modo diverso. Immagina un tornado che cambia la situazione e lo fa come vorresti che fosse. Cosa includerebbe? Come sarebbe più facile per te? Come sarebbe? Ci sono ostacoli fisici sulla strada? Come sono differenti? Come ti fa sentire? Cerca di renderlo il più visivo possibile nella tua mente.
5. Appena possibile dopo questa meditazione, rivisita la situazione che hai trovato difficile. Mentre ti avvicini, immagina che il tornado cambi l'evento o lo scenario per far sembrare che desideri che appaia. Afferra questa visione e i sentimenti positivi che racchiude mentre completi questa attività. Ogni volta che vai in questo luogo, ripeti questa fase dell'esercizio e col tempo l'ansia si disperderà man mano che la tua visione diventerà realtà e avrai il controllo dei tuoi sentimenti.